Centri di Accesso

Centro di accesso e Laboratorio centralizzato via S.M.D. Di Majo, . 13 - Palermo

Faq

01] È necessaria la prenotazione per eseguire gli esami del sangue?
Non è necessaria alcuna prenotazione per i normali esami di routine. Basta presentarsi in Laboratorio nei normali orari di accettazione.
02] Posso mangiare prima del prelievo?
È meglio rimanere a digiuno, anche se alcuni esami potrebbero essere eseguiti dopo i pasti. Il problema maggiore è dato trigliceridi che, aumentando dopo i pasti, danno torbidità al siero e rendono difficoltose o addirittura impossibili alcune analisi
03] Posso bere caffè prima del prelievo?
La caffeina influenza la determinazione di vari analiti soprattutto glicemia e catecolamine, quindi sarebbe meglio astenersi.
04] Posso fumare prima del prelievo?
Il fumo fa aumentare i livelli di varie sostanze soprattutto: aldosterone, cortisolo, adrenalina e carbossiemoglobina, quindi c meglio astenersi.
05] Posso bere acqua prima del prelievo?
L'acqua può essere bevuta tranquillamente, non influenza i parametri ematochimici.
06] Posso bere alcolici prima del prelievo?
L'alcool influenza la misurazione di tanti parametri, sarebbe meglio astenersi almeno 8 ore prima del prelievo.
07] Devo sospendere l'assunzione di farmaci prima del prelievo?
In generale le terapie per malattie croniche e farmaci salvavita non vanno sospesi, in alcuni casi, se la posologia prevede una assunzione mattutina, è preferibile l'assunzione subito dopo il prelievo, se ci sono dubbi è meglio chiedere al proprio medico curante o al personale medico del laboratorio (anche telefonicamente prima del prelievo). Ricordare che le iniezioni intramuscolari possono dare aumenti, anche rilevanti, di CPK che è un enzima di origine muscolare.
08] Si può fare attività sportiva prima del prelievo?
L'esercizio fisico intenso provoca alterazioni di numerosi parametri, soprattutto ormonali, sarebbe preferibile eseguire il prelievo al mattino dopo un riposo notturno di circa 8 ore.
09] Posso telefonare per sapere i risultati degli esami?
NO, le leggi sulla privacy vietano questa procedura. Il laborotario ha comunque instaurato una procedura che permette tramite una password di visualizzare i referti sul computer collegandosi al sito internet del laboratorio.
10] Quando posso ritirare il referto degli esami?
La maggior parte degli esami viene eseguita in giornata ed il referto è pronto il giorno successivo, comunque subito dopo il prelievo il paziente viene informato sulla data di ritiro.
11] Dove si trova il Laboratorio Analisi Uditore?
Il Laboratorio si trova a Palermo. Indicazioni più dettagliate per raggiungere il laboratorio sono riportate nella sezione contatti.
12] Quali sono gli orari del laboratorio?
È possibile consultare gli orari nella apposita sezione.
13] Siete convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale?
Si il Laboratorio è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale.
14] È obbligatorio avere l'impegnativa del medico di famiglia per effettuare le analisi?
L'impegnativa del medico di famiglia è obbligatoria solo nel caso in cui si desideri usufruire della convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (pagando quindi solo il ticket relativo al tipo di analisi che si intende effettuare). Nel caso in cui si desideri eseguire un'analisi in regime di pagamento, l'impegnativa non è necessaria.
15] È possibile delegare il ritiro dei referti degli esami?
Si, la persona delegata potrà ritirare i referti solo dopo aver presentato un proprio documento di riconoscimento.
16] Posso consultare e stampare il mio referto via Internet?
A breve sarà possibile consultare e stampare il proprio referto via Internet digitando nome utente e password nella apposita sezione ritira il tuo referto.
17] Si può chiedere l'esenzione per più di una malattia?
Si. Per ciascuna malattia, si ha diritto alle prestazioni individuate dal Decreto ministeriale del 28 maggio 1999, n. 329 e successive modifiche.
18] Che durata ha l'attestato di esenzione?
La durata dell'attestato può variare per le diverse malattie ed è comunicata dall'Azienda USL che lo rilascia.